Iorio e Di Pietro, i ladri di Pisa

Corrado Sala 28 agosto alle ore 7.56 Reply Michele Iorio e Antonio Di Pietro hanno in comune una cosa: entrambi, politicamente, campano alle spalle di Silvio Berlusconi. Beneficiari di un vitalizio senza il quale le loro carriere si sarebbero già sfasciate, per usare un verbo caro all’uomo di Montenero. Immaginate chi sarebbe Di Pietro senza quell’altro, di uomo, quello di … Continua a leggere

Elezioni anticipate in Molise

Circola (ma l’hanno fatta circolare apposta per vedere l’effetto che fa) la “chiacchiera” estiva di possibili elezioni anticipate in Molise. L’idea sarebbe quella di riallineare la nostra tornata elettorale con quella delle altre regioni italiane, prevista per la primavera del 2010. La cosa, se fosse vera, sarebbe da accogliere con entusisamo: Michele Iorio, e il suo regime di malaffare politico, … Continua a leggere

La Sanità Italiana

Il ministro Tremonti ha dichiarato che la spesa sanitaria italiana è fuori controllo, specie in alcune regioni, e che pertanto si dovrà probabilmente provvedere ad aumentare le tasse regionali in proporzione al deficit che le varie regioni portano in bilancio. Premesso che siamo d’accordo sul principio di responsabilizzazione della spesa pubblica perché solamente nella responsabilizzazione é possibile trovare il modo … Continua a leggere