Nausea…

nausea.jpgNausea è la sensazione che proviamo, specie in questi ultimi tempi, ma anche, a ben ripensarci da molto prima, seguendo le vicende e le baruffe della politica italiana! Nausea per l’infimo livello morale, per la mancanza assoluta di dignità personale e di gruppo, per la meschinità di progetti che non riescono a superare i piccoli interessi personali o di parte rilasciando del tutto quelli che sono gli interessi del Paese sia sotto il profilo pratico che su quello etico. Assistiamo ogni giorno a tattiche grossolane di compravendita, di insulti, di dossieraggi diffamatori, di reciproche accuse di tradimento e tutto è impostato al solo fine di ottenere un vantaggio, una vittoria politica che non sposterà di un millimetro né la bottegaia strategia di governo di chi arrivasse al potere, né soprattutto la sostanza dell’amoralità generale della progettualità di questa infame classe politica!

Altro che linee di vetta, altro che progresso morale, altro che evoluzione sociale, qui non si fa neppure finta di puntare al superamento dei limiti egoistici e sub culturali che sono la zavorra di una società che si dibatte nel pantano della mediocrità, del qualunquismo e dell’ignoranza. Siamo stufi e nauseati! Stufi di doverci confrontare con questi mezzi esseri miserabili e di dovere confutare le loro predicazioni bugiarde e truffaldine. Siamo stufi di ribadire quotidianamente quali debbano essere i principi informatori di una società evoluta, moderna e rivoluzionaria. Noi veniamo da ben altri cieli ed abbiamo nella mente e nel cuore ideali che non possono essere messi a confronto con la miseria delle loro manovre e dei loro raggiri. Noi professiamo l’onestà di una fede che vede lo Stato, la Nazione, la Società come elementi immanenti e condizionanti della vita di ogni Cittadino che deve agire con impersonalità attiva nell’interesse comune che non è mai disgiunto da quello personale, ma ne è la sintesi. Noi crediamo nella Patria e nel cameratismo, nello spirito della terra e nel sacrificio per il bene comune, nella forza del diritto e nella sottomissione alle leggi dello Stato. Per questo noi agiamo e svolgiamo la nostra azione politica, per questo siamo stati sempre pronti ad accorrere quando siamo stati chiamati. Certamente siamo stati a volte delusi da capi che non erano quello che dicevano di essere e che noi credevamo fossero ed abbiamo peccato d’ingenuità, ma come diceva Mussolini,” Il tradito può essere a volte un ingenuo, ma il traditore è sempre un infame “. Non siamo altresì così sciocchi da non sapere che per il raggiungimento di un obiettivo può essere necessario usare delle tattiche che non ci piacciono e non rispecchiano i nostri ideali, ma ’essenziale è che dietro alla tattica restino intatti gli scopi ultimi e gli ideali che li sostengono. Questi politici che dominano oggi la scena, dietro le tattiche non hanno nulla, né ideali, né programmi, ma solamente interessi privati o di gruppo e la loro progettualità si esaurisce nel fare ciascuno gli affaracci suoi..!! Lasciamoli alle loro baruffe ed ai loro maneggi e torniamo alle nostre linee di vetta senza sporcarci in un confronto che ci può soltanto impoverire. Abbiamo un grande passato dietro le spalle. Facciamo in modo che esso diventi il nostro futuro ed il futuro della nostra Patria!!

 

Alessandro Mezzano

Nausea…ultima modifica: 2010-12-09T07:21:45+00:00da petacciato1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento